Annunci del sito

Nomine a scuola: Addetti Evacuazione

Nomine a scuola: Addetti Evacuazione

by Tutor Icotea -
Number of replies: 0

Scopri in cosa consiste il ruolo degli addetti all’evacuazione all’interno della scuola e chi può essere nominato.

Abbiamo già visto che il Dirigente Scolastico, per sua stessa funzione, possiede la facoltà di nominare gli addetti alla gestione dell’emergenza. Tali nominativi provengono dalle fila del personale scolastico e a loro si affidano compiti diversi, specifici in base alla mansione assegnata.

Così come per l’antincendio e il primo soccorso, il DS deve nominare anche i lavoratori incaricati dell’evacuazione dei locali. Tali figure sono fondamentali in caso di emergenza poiché collaborano a stretto contatto con gli altri addetti nominati e coordinano le procedure di evacuazione.

In particolare, quando risulta necessario gli addetti all’evacuazione (AE) si occupano dell’interruzione:

  • del traffico stradale, coadiuvati dal personale non impegnato in altre mansioni;
  • di acquaenergia elettrica e liquidi/gas combustibili, quando/se presenti nel plesso.

Compiti degli Addetti all’Evacuazione

Ogni lavoratore, soprattutto chi è stato nominato dal DS, deve contribuire all’adempimento degli obblighi a tutela della salute e sicurezza dei lavoratori presenti a scuola. Su di loro, infatti, ricadono gli effetti delle proprie azioni o omissioni, se non si osservano le istruzioni impartite dal DS e apprese durante la formazione.

Occorre che tali addetti vigilino sullo stato di fatto dei locali e segnalino eventuali situazioni di pericolo, senza però compiere di propria iniziativa operazioni o manovre non di loro competenza. Ciò che possono o non possono fare viene loro comunicato durante i percorsi formativi obbligatori organizzati dal Dirigente in collaborazione con il RSPP.

Formazione degli Addetti all’Evacuazione

La formazione degli addetti deve fornire strumenti adeguati in termini di conoscenze e competenze, in modo da saper adottare comportamenti lavorativi conformi alla prevenzione e sicurezza.

La formazione è obbligatoria secondo l’art. 37 del D.Lgs. 81/08 e dall’Accordo Stato-Regioni del 21/12/11. La normativa prevede almeno 4 ore di formazione generale e 8 di formazione specifica, entrambe da poter svolgere online tramite piattaforma e-learning. L’aggiornamento indispensabile di almeno 6 ore è previsto ogni cinque anni.

Tommaso Barone, esperto in Sicurezza della Scuola dal 1998 offre ai Dirigenti Scolastici tutta la documentazione utile per la nomina degli addetti all’emergenza. Per restare sempre aggiornato in materia di sicurezza nella scuola, visita la gallery su www.tommasobarone.it.